Corteo storico - Quintana di Ascoli Piceno
Tel. 0736.298223 - 261165 serv.quintana@comune.ascolipiceno.it

Il Corteo Storico

 

Elemento caratteristico che contraddistingue la Quintana di Ascoli nel panorama di tutte le altre rievocazioni storiche nazionali e internazionali è il corteo storico, che vanta la presenza di circa 1.500 figuranti.

L’eleganza dei costumi trae origine dai ritratti di grandi artisti che operarono ad Ascoli nel Quattrocento, primo fra tutti Carlo Crivelli. Alcuni degli abiti portano la firma di alcuni stilisti italiani molto noti come Pizzi, Guidetti e Martini. I più famosi sono oggi custoditi nella sede dell’ufficio Quintana di piazza Arringo, che è possibile visitare anche durante il periodo estivo.

L’avanzare dell’imponente corteo è scandito dal suono dei tamburi e delle chiarine.

All’interno di esso spiccano le figure del Magnifico Messere, ma anche quelle di consoli, capisestiere, dame, damigelle, armigeri, arcieri, musici e sbandieratori. Il corteo storico è aperto dal gruppo comunale, il quale è subito seguito dai castelli e dai sei sestieri cittadini. Questi ultimi avanzano secondo l’ordine di giostra della classifica dell’ultima edizione disputata. L’ammassamento dei figuranti è previsto in piazza Ventidio Basso. Da lì il corteo percorre le caratteristiche vie del centro storico, passando per la storica piazza del Popolo, fino a raggiungere il Campo dei Giochi, allestito presso lo stadio ‘Ferruccio Corradino Squarcia’. Lì i cavalieri dei sei sestieri si contenderanno l’ambito Palio.

Vuoi immergenti nell’atmosfera medievale della Quintana?

Acquista i biglietti per assistere alla sfida tra purosangue della Giostra cavalleresca nei due appuntamenti estivi di luglio e agosto.

acquista biglietti

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci al numero Tel. 0736.298223 – 261165, o inviaci una e.mail a serv.quintana@comune.ascolipiceno.it

contattaci

Turismo accessibile e sostenibile: accoglienza e comunicazione avanzata per il turista


 

logo-mibac

Progetto realizzato con il contributo del Mibact, ai sensi del D.M. 13 dicembre 2010

Sponsor 2016:


 

Con il patrocinio di:


 

logo-VISITASCOLI

Pin It on Pinterest

Share This